Toni Elías, pilota motociclistico spagnolo, debutta a Pitti Uomo, Firenze, dove svela il suo nuovo progetto. Elias024 il brand di calzature fondato da Toni insieme con la sorella Laura. 

Toni Elias il pilota motociclistico spagnolo, debutta a Pitti Uomo, Firenze, dove svela il suo nuovo progetto. 

 

La carriera di Toni Elías

L’esordio di Toni avviene nella classe 125 con la Honda. Era il 1999. Nel 2002 passa alla classe 250 con il Team Aprilia e conclude la stagione al 4° posto nella classifica mondiale. Nel 2005 il grande esordio in MotoGP nel Team Fortuna Yamaha. Qui in classe regina corre fino al 2009, per il Team San Carlo Honda Gresini concludendo la stagione al 7° posto in classifica mondiale. Il giro di boa arriva nel 2010 quando passa nella categoria Moto2 con il Team Gresini Racing Moto2. Per molti questo poteva sembrare un passo indietro, ma Toni al termine di questa straordinaria stagione, riesce a laurearsi campione mondiale Moto2. 
La storia in Moto2 continua fino al 2013, con un breve ritorno in MotoGP, nell’anno successivo alla vittoria del mondiale. A stagione inoltrata 2013, inizia la sua avventura in Superbike con il Team Red Devils Roma. Il 2016 invece è l’anno in cui gareggia nel Campionato America Superbike. In questa categoria si impone campione assoluto nel 2017 e arriva secondo, con pochissimi punti di differenza dal primo, nei due anni successivi. Alla fine della stagione 2020 annuncia il suo ritiro dalle corse, che si dimostra brevissimo. Infatti l’anno seguente ritorna in pista nel Moto America Superbike e, a quanto pare non ha nessuna intenzione di ritirarsi. 

 

Il brand di Toni Elías: Elias024

Dall’esperienza motociclistica, dall’unione di sport e design, ecco prendere vita Elias024. Nuovo marchio di calzature, rigorosamente “Made in Italy” che Toni Elías ha creato insieme con la sorella Laura, e scopriamo essere la vera designer del marchio. Una speciale collezione di calzature per uomo e per donna, che si distinguono in qualità, stile e passione. Le forme, anzi lo “shape” delle calzature sono sportive. Infatti sembra quasi che vogliano tagliare l’aria, proprio come le moto abitualmente guidate da Toni. Per la loro eleganza poi, non potevano trovare collocazione migliore che l’Italia. Come afferma lo stesso Elías, il nostro paese è per antonomasia il simbolo dell’eccellenza calzaturiera. In Italia vengono prima di tutto immaginate e poi realizzate artigianalmente per raggiungere infine le vetrine più esclusive in tutto il mondo. 
I modelli sono unici. Due da donna e uno da uomo, prodotti in Italia a mano ed in vera pelle. Lo stile è straordinario. Grazie soprattutto al dettaglio costituito dai puntini in gomma, che richiamano il battistrada del pneumatico e donano quella sensazione “racing”. 

Il nome del neonato brand comprende il numero del pilota che gli ha regalato tanti successi nel corso della sua carriera motociclistica. E, spera Toni, gliene regalerà ancora. 

Toni Elias il pilota motociclistico spagnolo, debutta a Pitti Uomo, Firenze, dove svela il suo nuovo progetto. 

gdpr-image
This website uses cookies to improve your experience. By using this website you agree to our Data Protection Policy.
Read more