Una collezione di Bentley raccolta tutta in un libro. Che ci crediate o meno, Assouline presenta il libro “The Impossible collection of Bentley. The 100 at 100”
Quando più di 100 anni fa, a Londra, Walter Owen Bentley, insieme con il fratello Horace, aveva fondato l’omonimo brand di auto, non immaginava neanche lontanamente l’impatto che le sue vetture avrebbero avuto nell’industria automobilistica e in quella delle corse. Un impatto che fin dal 1919 si è dimostrato non nel costruire soltanto auto veloci e di buona qualità, ma soprattutto essere il migliore indiscusso nel suo segmento. Questo principio ha fatto si che Bentley, diventasse fin da subito, il brand inglese indiscusso nelle “luxury cars”.
Il libro, presentato in una custodia trapuntata in pelle realizzata a mano in edizione limitata,  è una raccolta dei 100 modelli più innovativi della casa inglese. Un elenco dettagliato di vetture con spiegazioni altrettanto esaustive riguardo l’eccellenza ingegneristica e i vari percorsi creativi intrapresi durante le fasi della produzione. 

Una collezione di Bentley raccolta in un libro. Che ci crediate o meno, Assouline presenta il libro The Impossible collection of Bentley.
Una collezione di Bentley raccolta in un libro. Che ci crediate o meno, Assouline presenta il libro The Impossible collection of Bentley.
Tra il 1927 e il 1930 conquista per 4 volte consecutive la 24 ore di Le Mans, la prima vinta con la 3 Litre Super Sport. A guidarla il duo composto da  Dudley Benjafield e Sammy Davis. Ancora la Mark VI del 1946 con la sua linea avvolgente sembrava come se fluttuasse nell’aria e la S2 del 1959 la prima equipaggiata con un motore V8, fino ad arrivare agli altrettanto splendidi modelli degli ultimi anni. Il libro dunque è un’autentica esperienza attraverso la storia del marchio. Una specie di rito tribale con il quale gli appassionati celebrano la casa automobilistica inglese. Altresì un mezzo attraverso il quale la Bentley omaggia, in un certo senso, le idee innovative del futuro. 
Una collezione di Bentley raccolta in un libro. Che ci crediate o meno, Assouline presenta il libro The Impossible collection of Bentley.

RSS
Follow by Email
Twitter