I Dormienti di Mimmo Palladino, imperturbabili uomini eterni, realizzati in terracotta, saranno esposti alla Cardi Gallery a Milano.

I Dormienti di Mimmo Palladino esposti alla Cardi Gallery a Milano.

I Dormienti di Mimmo Palladino, imperturbabili uomini eterni, realizzati in terracotta, saranno esposti alla Cardi Gallery a Milano dal 22 febbraio sino al 30 aprile 2021. 
Nella semioscurità dell’open space della galleria milanese, le 32 sculture de “I Dormienti” sono disposte dallo stesso artista in base ad una nuova costruzione concettuale. L’installazione assume così un tono solenne. A liberare I Dormienti  dalla pesantezza del sonno o dall’evanescenza del sogno, ci pensano le composizioni musicali di Brian Eno, che gli restituiscono vitalità e concretezza. 

Le opere realizzate dall’artista sono concepite come dei frammenti e archiviati nella sua immaginazione visiva. Nei corpi alcuni notano un chiaro riferimento ispirativo  a ciò che resta di Pompei ed Ercolano e dei suoi abitanti. In realtà  I Dormienti sono chiaramente ispirati ai disegni di Henry Moore dei ricoveri di guerra inglesi durante la Seconda Guerra Mondiale. 
Palladino concepisce tali sculture alla fine degli anni ’90. Li espone per la prima volta a Poggibonsi in occasione della mostra “Arte nell’Arte“. Nel 2000 li fonde in bronzo per l’installazione della Fonte delle Fate sempre a Poggibonsi. Dopo venti anni, l’artista cura personalmente l’allestimento inedito presso la Cardi Gallery a Milano. La mostra è accompagnata da una grande opera inedita Sunday Mornin’ Comin’ Down, 100 disegni realizzati nel corso del 2020. Questa opera, come la precedente, costituisce una finestra panoramica sul mondo di immagini dell’artista. Una ricerca dunque, costante di equilibrio tra intimismo e memoria collettiva.  

I Dormienti di Mimmo Palladino esposti alla Cardi Gallery a Milano.

I Dormienti di Mimmo Palladino esposti alla Cardi Gallery a Milano.

RSS
Follow by Email