Winter Marathon il racconto

Questo post è stato scritto da Giuseppe Piazzolla

La Winter Marathon si è conclusa con il trofeo Eberarhard & Co.ad, disputatosi sul lago ghiacciato di Madonna di Campiglio.

Bonetti Attilio Lanzini Mauro Alfa Romeo 2000

La Winter Marathon si è conclusa con il trofeo Eberarhard &Co. ad eliminazione diretta, disputatosi sul lago ghiacciato di Madonna di Campiglio. Ad aggiudicarselo Massimo Bisi e Claudio Cattivelli a bordo di una Porsche 365 B Coupé del 1963.

Massimo Bisi Claudio Cattivelli Porsche 365 B

Massimo Bisi Claudio Cattivelli Porsche 365 B

La 33ª edizione della Winter Marathon, l’hanno vinta Edoardo Bellini e Roberto Tiberti a bordo della Fiat 508 C del 1937. Notevole l’ampio vantaggio sugli avversari.

Gli equipaggi che hanno partecipato sono 88. 13 i marchi automobilistici rappresentati, 12 vetture anteguerra, e tra i piloti va segnalata la presenza del pluri campione di rally Miki Biasion band ambassador Eberhard & Co. con l’Alfa Romeo 1750 GT Veloce del 1968 e del volto Sky Sport F1 Davide Valsecchi su Fiat Abarth 124 Rally del 1973.

Miki Biasion band ambassador Eberhard & Co., su Alfa Romeo 1750 GT Veloce del 1968

Gli oltre 500 km di gara si sono susseguiti sulle strade più belle del Trentino Alto Adige, ricoperte da una eccezionale nevicata caduta in questi ultimi giorni, conservatasi grazie alle rigide temperature.
Per disputare le 65 prove cronometrate della storica gara di regolarità di Madonna di Campiglio sono stati affrontati passi dolomitici con altitudine superiore ai 2000 mt.
I panorami mozzafiato delle dolomiti innevate hanno accompagnato le 2 prove speciali, riservate a vetture storiche costruite fino al 1968 e alle automobili di particolare interesse storico e collezionistico prodotte fino al 1976.

La Winter Marathon si è conclusa con il trofeo Eberarhard & Co.ad, disputatosi sul lago ghiacciato di Madonna di Campiglio.

Pighi Giovanni  Callegari Luigi Porsche 356 B Roadster

Il secondo posto della Winter Marthon lo conquistano  Alberto Aliverti e Stefano Valente su Fiat 508 C del 1937, anche loro su Fiat 508 C, seguiti sul terzo gradino del podio da Fabio e Marco Salvinelli su Fiat 1100/103 del 1954.

Il premio per il trofeo Eberhard & Co. è stato un cronografo della collezione Tazio Nuvolari, mentre due cronografi della collezione Champion V sono andati ai primi classificati assoluti della gara.
Ecco alcune delle foto più suggestive dell’edizione 2021 della Winter Marathon svoltasi dal 14 al 16 gennaio.

©Riproduzione Riservata

MMM consiglia

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 32
  • 33
  • 34
RSS
Follow by Email