Winter Marathon: EBERHARD & CO. ritorna in pista

Questo post è stato scritto da Gaetano Piazzolla

EBERHARD & CO. antica maison di orologeria svizzera torna a sfidare il tempo sulla pista come Official Timekeeper nella Winter Marathon.

Winter Marathon con EBERHARD & CO., maison di orologeria svizzera con oltre 130 anni di storia, torna a sfidare il tempo sulla pista, e lo farà come “Official Timekeeper” nella prossima Winter Marathon. Fondata nel 1887 a La Chaux-de-Fonds, EBERHARD & CO.  è sinonimo di eccellenza ed innovazione. La sua tradizione vanta creazioni memorabili quali: il Chrono 4, l’8 Jours, la collezione Tazio Nuvolari, la collezione femminile Gilda
Dal 14 al 17 gennaio prossimi, lo vedremo come cronografo ufficiale alla 33ª edizione della Winter Marathon.

EBERHARD & CO. antica maison di orologeria svizzera torna a sfidare il tempo sulla pista come Official Timekeeper nella Winter Marathon.
Partecipando come “Timekeeper” ufficiale della Winter Marathon, la maison svizzera ha voluto consolidare il suo legame con il mondo dei motori delle gare e dei suoi appassionati. Legame che risale agli anni ’30 del Novecento, e caratterizzato da quella costante ricerca nell’innovazione, comune sia ad EBERHARD & CO. che a tutto il mondo automobilistico. 
La Winter Marathon si articolerà attraverso un percorso di 500 km, più lungo rispetto a quello delle edizioni passate, dove si affronteranno 11 passi dolomitici e 65 prove cronometrate. Tutta la gara verrà svolta in due tappe,  la prima prevede la partenza in notturna dal centro di Madonna di Campiglio
Durante la Winter Marathon EBERHARD & CO. nella mattina di sabato 16 gennaio, darà il via all’attesissimo Trofeo sul Lago Ghiacciato di Madonna di Campiglio. Si tatta di una sfida ad eliminazione, dedicata ai primi 32 equipaggi che si sono meglio classificati sui tortuosi percorsi innevati affrontati nei giorni precedenti. 

EBERHARD & CO. antica maison di orologeria svizzera torna a sfidare il tempo sulla pista come Official Timekeeper nella Winter Marathon.
Miki Biasion, due volte campione del mondo rally e Brand Ambassador di Eberhard & Co. affronterà la gara con il suo”savoir faire” al volante di Alfa Romeo GT 1750 Veloce del 1968. Oltre al piacere di ammirare un pilota come lui, abituato alle derapate sulle piste più difficili del mondo, darà un tocco di adrenalina in più alla competizione. 
La gara prevede la partecipazione di 100 equipaggi provenienti dall’Italia e da altri paesi europei ma riservata alle vetture costruite entro il 1968. A queste si aggiungeranno delle vetture di particolare interesse storico e collezionistico prodotte fino al 1976.

 

©Riproduzione Riservata

MMM consiglia

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
RSS
Follow by Email