Virgil Abloh debutterà in mostra a Parigi nel 2020

Testo Lorenzo Sabatini

Nonostante si fosse preso una pausa dalle troppe pressioni lavorative e si trovasse in congedo medico, Virgil Abloh, poliedrica figura che si divide tra arte, musica e design, non ha certamente intenzione di fermarsi. Ha infatti recentemente annunciato su Instagram: “Ho firmato con la Galerie Kreo di Parigi una mostra di lavori intitolata “Efflorescence” che sarà presentata a gennaio 2020”. Dopo tanto duro lavoro questo è un periodo di riconoscimenti per il direttore creativo uomo di Louis Vuitton. Recentemente c’è stata al Museum of Contemporary Art di Chicago una retrospettiva della sua profilica (e fulminea) carriera.

 

 

Qualche informazione sulla prossima mostra di Virgil Abloh.
La Galerie Kreo si trova nel 15° arrondissement della capitale francese. Secondo indiscrezioni la mostra che sta allestendo Virgil Abloh ruoterà attorno all’uso di un materiale e di come questo viene manipolato dall’uomo o modificato dall’ambiente. Non è la prima volta che il direttore creativo di OFF-White riflette sull’utilizzo di una fibra artistica, era già successo con l’artista giapponese Takashi Murakami. Nel frattempo, oltre all’arte, ha ripreso a macinare successi per Louis Vuitton. In un recente comunicato ufficiale è stata annunciato il drop del prossimo Sneaker trunk, baule icona della multinazionale francese. Mentre per quanto riguarda il suo brand di culto, OFF WHITE, ha annunciato il lancio delle Arrow Sneakers della primavera-estate 2020 che saranno presto disponibili in selezionati negozi in tutto il mondo. Instancabile Virgil Abloh!

 

 

®Riproduzione riservata

 
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Twitter