Il Land Rover Defender del 21° secolo

Questo post è stato scritto da Gaetano Piazzolla

Il nuovo Land Rover Defender del 21° secolo

Land Rover Defender

| Foto courtesy of Land Rover

Land Rover, Sua Altezza “Defender” è pronto a tornare alla ribalta con un nuovo modello che a breve sarà svelato al Motor Show di Francoforte, certo di conquistarsi un posto d’onore nel cuore degli esploratori di tutto il mondo e con l’intento di ridefinire l’idea di avventura del 21° secolo, restando fedele a quello spirito pionieristico che da 71 anni è una caratteristica principale del brand.
Il primo fuoristrada con il nome di “Land Rover” viene presentato al salone di Amsterdam il 30 aprile 1948, prodotto dalla Rover diventerà il simbolo mondiale britannico del fuoristrada, distinguendosi per le sue qualità di robustezza e capacità di affrontare qualsiasi terreno, soprattutto quelli impossibili.

Il Land Rover Defender del 21° secolo

 

LE ORIGINI DEL DEFENDER

Con la fine della seconda guerra mondiale, la Gran Bretagna, pur essendone uscita vittoriose è in gravi difficoltà economiche e anche l’industria di conseguenza deve adattarsi a quello che vi è di disponibile. Il primo prototipo risale al 1947 e fu disegnato da Maurice Wilks, e il prototipo  venne nominato “Centre Steer” e si caratterizzava per il fatto di avere la guida posizionata al centro del veicolo, idea che venne presto abbandonata perché presentava numerosi problemi tecnici. Si ispirava chiaramente alla “Jeep” americana, un mezzo militare leggero, di cui utilizzava il telaio e alcune componenti.

Il Land Rover Defender del 21° secolo

La carrozzeria era costruita in Birmabright, una lega di alluminio e magnesio che derivava dagli avanzi della produzione di aeroplani della RAF poiché la produzione di acciaio all’epoca era fortemente razionata, come la vernice che scarseggiava e l’unico colore disponibile era il verde Ascott usato per gli stessi aerei. Il veicolo era equipaggiato con una trazione integrale permanente e una innovativa scatola di rinvio con marce a due gamme , normali e ridotte che facevano si che fosse inarrestabile su qualsiasi tipologia di terreno.

DEFENDER SINONIMO DI AVVENTURA

Il Defender ha appassionato fin da subito gli amanti dell’avventura e gli esploratori di luoghi inaccessibili, tra le tante avventure la più celebre quella del colonnello Leblanc, che guidò la sua Serie I dal Regno Unito fino in Etiopia, o del viaggio più lungo compiuto su terra, 12.000 miglia compiuto nel 1955 da sei studenti di Oxford e Cambridge, che a bordo di 2 Land Rover attraversarono terreni accidentati tra cui giungle, paludi, deserti e montagne in una spedizione che da Londra li portò a Singapore.

Il Land Rover Defender del 21° secolo

Imponente la partecipazione dei Defender dal 1980 al Camel Trophy, una delle competizioni per fuoristrada più difficili del mondo, in cui i veicoli tutti colorati in giallo sabbia venivano modificati dalla Land Rover Special Vehicles che li dotava di particolari equipaggiamenti per spedizioni. Questa fu sostituita successivamente dal G4 Challenge competizione basata anche questa sull’avventura in territori ostili in tutto il mondo, che aveva il merito di sostenere la Federazione Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa.

Il Land Rover Defender del 21° secolo


Il Land Rover Defender del 21° secolo

La nuova generazione

Il nuovo modello del Defender sarà certamente ispirato dalla passione e dal rispetto dell’originale, conserverà la sua tradizionale forma squadrata anche se attenuata da tratti più morbidi, mentre la tecnologia lo renderà sicuramente meno spartano. Caratteristica principale di questa Land Rover Defender 2020 sarà quella di essere a suo agio non solo su terreni accidentati ma anche sulle superfici regolari allo scopo di renderlo un vero “tuttofare” in ogni situazione.

Il Land Rover Defender del 21° secolo

Il Land Rover Defender del 21° secolo

La nuova Land Rover Defender sarà proposta in 3 varianti, Defender 90 a passo corto con 5/6 posti, Defender 110 a passo lungo da 5 a 7 posti e Defender 130  disponibile a partire dal 2021, con una misura fino a 5 metri di lunghezza e spazio per 8 persone.
Tutti nuovi e pieni di tecnologia gli interni e la plancia che si sviluppa in modo orizzontale con un display centrale, e touch-screen per l’infotainment. Insomma la nuova Defender offre una multiforme gamma di capacità e tecnologie all-terrain di ultima generazione.

 

Il Land Rover Defender del 21° secolo

 

Simpatica la partnership che Land Rover ha realizzato con LEGO in occasione dell’anteprima mondiale del nuovo Defender, creando un modello dettagliato fatto tutto di mattoncini.

 

Il Land Rover Defender del 21° secolo

 

 

THE LAND ROVER “DEFENDER” OF 21st CENTURY

Land Rover, his majesty “Defender” is ready to return to the limelight with a new model that will soon be unveiled at the Motor Show in Frankfurt, certain to win a place of honour in the hearts of explorers all over the world and with the intent to redefine the idea of adventure of 21°century, remaining faithful to that pioneering spirit that for 71 years is a main feature of the brand.
The first off-road vehicle with the name “Land Rover” is presented at the Amsterdam show on 30 April 1948, produced by Rover will become the British world symbol of the off-road vehicle, distinguishing itself for its qualities of robustness and ability to face any terrain, especially those impossible

 

THE ORIGINS OF DEFENDER

At the end of the Second World War, Britain, despite having emerged victorious, is in serious economic difficulties and industry must therefore also adapt to what is available to it. The first prototype dates back to 1947 and was designed by Maurice Wilks, and the prototype was named “Centre steer” and was characterized by the fact of having the guide positioned in the center of the vehicle, The idea was soon abandoned because of numerous technical problems. It was clearly inspired by the American “Jeep”, a light military vehicle, of which it used the chassis and some components.

The body was built in Birmabright, an alloy of aluminium and magnesium that was derived from the leftovers of the RAF aircraft production because the steel production at the time was heavily rationed, as the paint that was scarce and the only color available was the Ascott green used for the same planes. The vehicle was equipped with a permanent four-wheel drive and an innovative gearbox with two-range gears , normal and reduced that made that it was unstoppable on any type of terrain.


DEFENDER SYNONYM Of ADVENTURE

The Defender has immediately passionate lovers of adventure and explorers of inaccessible places, among the many adventures the most famous that of Colonel Leblanc, who led his Serie I from the UK to Ethiopia, or the longest trip on land, 12,000 miles completed in 1955 by six students from Oxford and Cambridge, who on board 2 Land Rovers crossed rough terrain including giungle, marshes, deserts and mountains on an expedition from London to Singapore.

Impressive the participation of the Defenders since 1980 in the Camel Trophy, one of the most difficult off-road competitions in the world, in which all sand-yellow coloured vehicles were modified by the Land Rover Special Vehicles which equipped them with special shipping equipment.
 This was later replaced by the G4 Challenge competition based also on the adventure in hostile territories around the world, which had the merit of supporting the International Federation of the Red Cross and Red Crescent.

 

THE NEW GENERATION

The new model of the Defender will certainly be inspired by the passion and respect of the original, will preserve its traditional square shape even if attenuated by softer features, while the technology will certainly make it less spartan.The main feature of this Land Rover Defender 2020 will be to be at ease not only on rough terrain but also on regular surfaces in order to make it a real “handyman” in any situation.

The new Land Rover Defender will be proposed in 3 variants, Defender 90 short pitch with 5/6 seats, Defender 110 long pitch from 5 to 7 seats and Defender 130 available from 2021, measuring up to 5 meters in length and space for 8 people.
All new and full of technology the interior and the dashboard that develops horizontally with a central display, and touch-screen for the infotainment. In short, the new Defender offers a diverse range of capabilities and all-terrain technologies of the latest generation.

The partnership that Land Rover has created with LEGO during the world premiere of the new Defender, creating a detailed model made entirely of bricks.

 

 

 

©Riproduzione Riservata

MMM consiglia

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 32
  • 33
  • 34
  • 35
  • 36
  • 37
  • 38
RSS
Follow by Email