Snow Polo St. Moritz

Questo post è stato scritto da Gaetano Piazzolla

On the icy lake of St. Moritz, took place the Snow Polo World Cup St. Moritz, the largest polo tournament played on snow.

Snow polo St. Moritz momenti di gioco. foto credit: gpiazzophotography

Testo Gaetano Piazzolla | Foto Gpiazzophotography
Sul lago ghiacciato di St. Moritz, rinomata cittadina turistica per i suoi hotel di lusso e ritrovo di personaggi glamour, si è svolto questo fine settimana lo Snow Polo World Cup St. Moritz, il più grande torneo di polo giocato sulla neve.
L’inizio della competizione risale al lontano 1985, anno anche del primo torneo mondiale di polo. Da allora il Polo di St. Moriz è diventato il primo del suo genere nel mondo e, anche il più rinomato tra gli sport al punto di attirare ospiti da ogni angolo della terra.
Special guest tra le nazioni partecipanti a questa edizione del Polo St. Moritz 2017 è stato l’Azerbaijan, paese dove lo sport del polo nacque più di 3000 anni fa.
Il sole di domenica mattina non ha fatto brillare solo il lago ghiacciato di St. Moritz, ma anche i finimenti dei cavalli e gli accessori dei giocatori. L’odore del cuoio delle selle ha pervaso l’aria, mentre a scaldare il pubblico ci hanno pensanto le bollicine dello champagne. E il Cartier Trophy? Beh quello brillava già di suo.
I team finalisti sono stati il Team Cartier e Team Badrutt’s Palace Hotel. Tre i punti messi a segno in sequenza da Rommy Gainni e Chris Hyde del Team Cartier, che con il risultato finale di 7-4, è stato incoronato vincitore assoluto.

On the icy lake of St. Moritz, a renowned tourist town for its luxury hotels and meeting of glamorous characters, this weekend took place the Snow Polo World Cup St. Moritz, the largest polo tournament played on snow.
The start of the competition dates back to 1985, the year of the first world polo tournament. Since then the St. Moriz Pole has become the first of its kind in the world and, even the most renowned sport to the point of attracting guests from every corner of the earth.
Special guest among the nations participating in this edition of the Polo St. Moritz 2017 was Azerbaijan, country where the sport of polo was born more than 3000 years ago.
The sun on Sunday morning did not only shine on the icy lake of St. Moritz, but also on the harness of horses and players’ accessories. The smell of saddle leather pervaded the air, while the champagne bubbles warmed the audience. And the Cartier Trophy? Well, that one was already shining.
The finalist teams were Team Cartier and Team badrutt’s Palace Hotel. Three points were scored in sequence by Rommy Gainni and Chris Hyde of Team Cartier, who with the final result of 7-4, was crowned overall winner.

 

 

 

©Riproduzione Riservata

MMM consiglia

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 32
  • 33
  • 34
  • 35
  • 36
  • 37
  • 38
  • 39
  • 40
  • 41
  • 42
  • 43
  • 44
RSS
Follow by Email