Singapore una città dai mille volti

Questo post è stato scritto da Gaetano Piazzolla

Testo Federica Taiana

A sud della Malesia esiste una città-stato che coniuga alla perfezione tradizione e modernità: Singapore.
Ad uno sguardo poco attento potrebbe sembrare che l’identità della città si concretizzi solamente nel suo volto più moderno, fatto di costruzioni avveniristiche e tecnologia d’avanguardia. Allontanandosi dai percorsi più battuti è possibile scoprire una metropoli che conserva ancora intatta la sua identità. La Singapore più autentica profuma di curry e di spezie. Brilla di lanterne colorate e risuona del canto del muezzin, a testimoniare la multiculturalità che la contraddistingue.
Una città dai mille volti dove, a fianco dei giovani businessmen in carriera che guardano al futuro, vivono i custodi delle tradizioni passate. Una città che lascia a spazio a chiunque, in qualsiasi modo voglia essere.


Il Volto Moderno


L’immagine più comune che si associa a Singapore è sicuramente lo skyline di Marina Bay. La baia antistante la foce del fiume Singapore e che rappresenta il cuore pulsante della città. A dominarla la shilouette del Marina Bay Sands. Complesso di lusso costituito da tre torri sormontate da una piattaforma che ricorda una nave e che ospita l’infinity pool più famosa al mondo.
Un albergo, un centro commerciale e uno spazio dedicato all’intrattenimento e ai divertimenti compongono la costruzione opera dell’architetto israelo-americano Moshe Safdie. Come a ricordare a chiunque visiti Singapore che nella metropoli non si bada a spese e alle dimensioni. Tutto è formato oversize, dai grattacieli del Central Business District che si perdono tra le nuvole, ai centri commerciali di Orchard Road. Qui tanto è facile entrarvi, quanto è altrettanto semplice – all’interno – perdere il senso dell’orientamento.
Il luogo che più di tutti sembra essere uscito da un film di fantascienza è il parco futuristico Gardens By the Bay. Progettato con l’intento di fare di Singapore una città-giardino, trova la massima espressione nella costruzione dei super-alberi. Di altezza compresa tra i 25 e i 50 metri, tra le varie funzioni, hanno quella ecologica. L’illuminazione dei supertree avviene infatti grazie alla raccolta di energia solare tramite pannelli fotovoltaici. Mentre il sistema di irrigazione è alimentato dalla raccolta di acqua piovana.
Ovunque ci si volti, a Singapore si respira aria di innovazione: una città che guarda al futuro senza timore, senza però dimenticarsi del passato.

A sud della Malesia esiste una città-stato che coniuga alla perfezione tradizione e modernità: Singapore.Profuma di curry,spezie brilla di lanterne colorate

A sud della Malesia esiste una città-stato che coniuga alla perfezione tradizione e modernità: Singapore. Profuma di curry,spezie brilla di lanterne colorate

 

 

Il volto tradizionale

Allontanandosi dal cuore economico della città, è possibile perdersi tra i quartieri caratteristici per compiere un viaggio intorno al mondo. Chinatown, Little India e Kampong Glam raccontano il volto tradizionale di Singapore.
Antiche shophouse dalle facciate colorate, bancarelle gastronomiche, monumentali templi che profumano di incenso sono il biglietto da visita di Chinatown, dove trascorrere qualche ora alla scoperta della comunità cinese. Un piatto di riso saltato da mangiare camminando ed è tempo di immergersi nella principale attrattiva del quartiere: il tempio del dente di Buddha. Monumentale costruzione buddhista di cinque piani che custodisce quello che si crede essere il canino sinistro di Buddha.
Gli edifici religiosi contraddistinguono anche Little India.  A dare il benvenuto è il pittoresco Sri Veeramakaliamman Temple dedicato alla dea Kali. È sufficiente passeggiare nei caotici vicoli pedonali dove la musica bollywoodiana risuona a tutto volume per pensare per un momento di essere a New Delhi.

Ma il più sorprendente è Kampong Glam, il vibrante quartiere musulmano. Da un lato rappresenta il cuore islamico di Singapore con tanto di moschee, botteghe di tappeti e profumo inebriante di tè nell’aria. Dall’altro offre il suo spazio ad artisti emergenti e boutique indipendenti che animano la zona, per ricordare ancora una volta che innovazione e tradizione si mescolano dando vita a una città dalle sfaccettature più variegate.
Singapore, una metropoli dalle molteplici identità.

A sud della Malesia esiste una città-stato che coniuga alla perfezione tradizione e modernità: Singapore.Profuma di curry,spezie brilla di lanterne colorate

A sud della Malesia esiste una città-stato che coniuga alla perfezione tradizione e modernità: Singapore.Profuma di curry,spezie brilla di lanterne colorate

 

®Riproduzione riservata

©Riproduzione Riservata

MMM consiglia

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 32
  • 33
  • 34
  • 35
  • 36
  • 37
  • 38
  • 39
  • 40
  • 41
  • 42
  • 43
  • 44
RSS
Follow by Email