Simone Bertolero “make la vita Dolce again”

Questo post è stato scritto da Giuseppe Piazzolla

Simone Bertolero Al volante della sua mitica Fiat 500 Spiaggina rossa (mascotte del Concorso d’Eleganza Poltu Quatu Classic fin dalla prima edizione del 2014) il motto e la missione di Simone è “Make La Vita Dolce Again”

Simone Bertolero Al volante della sua mitica Fiat 500 Spiaggina rossa (mascotte del Concorso d’Eleganza Poltu Quatu Classic fin dalla prima edizione del 2014) il motto e la missione di Simone è “Make La Vita Dolce Again”

Simone Bertolero è una leggenda nel mondo delle auto d’epoca. Giovanissimo inizia a lavorare per Ferrari e Bugatti. Poi seguendo l’amore e la dedizione di suo padre, Simone Bertolero  si dedica a quello che diventerà il suo amore principale, le auto d’epoca. Tra una ricerca e l’altra non perde l’occasione di organizzare eventi quali Concorso d’Eleganza Poltu Quatu Classic. Ecco cosa ci racconta in un’intervista emozionante. 

Simone Bertolero ’Abarth Record “La Principessa” e la modella Sabina Kalmanova sul podio del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach 2017

Simone Bertolero ’Abarth Record “La Principessa” e la modella Sabina Kalmanova sul podio del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach 2017

Come è entrato in questo Business? 
Ho iniziato a vendere automobili per il gruppo Fiat subito dopo il liceo.  A vent’anni sono stato assunto dalla Ferrari e due anni dopo dalla Bugatti. Poi dai 25 mi sono dedicato alle auto d’epoca seguendo mio padre Luciano, un grande esperto Ferrari e una vera istituzione nel mondo del motorismo storico. Lui ha fondato la Auto Classic nel 1969 restaurando e vendendo automobili tra le più spettacolari di tutti i tempi. 
Oggi lavoro insieme a mio padre e mio fratello Luca nell’azienda di famiglia e organizzo eventi dedicati alle auto d’epoca.

La prima auto della sua collezione è stata ?
La mia prima auto è stata una Lancia Delta Integrale. A questa è seguita un’ Alfa Romeo Spider 2000 dei primi anni settanta. Si tratta però di auto che usavo per muovermi non per collezionarle!

Ha una macchina favorita nella collezione?

In Auto Classic abbiamo molte auto che compongono la nostra collezione. Metà sono in vendita mentre l’altra metà è da comprare. Così, possiamo avere auto che restano con noi anche dieci, venti o più anni ma prima o poi le venderemo, è il nostro lavoro. Comunque sono molto legato alla Bizzarrini P538 con motore Lamborghini V12 che mio padre commissionò direttamente all’Ing. Giotto Bizzarrini nel 1976. Pensa, da allora è qui con noi.

La Bizzarrini P538 con motore Lamborghini V12 commissionata direttamente da Luciano Bertolero a Giotto Bizzarrini nel 1976

La Bizzarrini P538 con motore Lamborghini V12 commissionata direttamente da Luciano Bertolero a Giotto Bizzarrini nel 1976

L ’auto che vorrebbe aggiungere alla sua collezione?
Sono un appassionato di spiaggine, quelle piccole auto su base Fiat 500 e 600 trasformate per l’estate. Sono sempre alla ricerca degli esemplari più rari. Tuttavia sarà difficile fare meglio del mio ultimo ritrovamento quando ho riportato alla luce e sotto i riflettori del Concorso d’Eleganza di Villa d’Este la Fiat 500 Spiaggina dell’Avvocato Agnelli.

Simone Bertolero Luciano Bertolero Villa D'Este Fiat 500 Spiaggina appartenuta all’Avvocato Gianni Agnelli

Simone Bertolero Luciano Bertolero Villa D’Este Fiat 500 Spiaggina appartenuta all’Avvocato Gianni Agnelli


Come ha trovato la Ferrari 360 Snow?

Automobili come questa sono rare e molto difficili da trovare. Grazie alla profonda rete di conoscenze che, insieme a mio padre, ho sviluppato in questo settore, un giorno mi è stata segnalata la presenza di questa 360 Modena con una anomala livrea Gulf negli Stati Uniti. Dopo approfondite ricerche, partendo dal numero di telaio, sono riuscito a ricostruirne la storia. Ho scoperto così, che si trattava di una delle prime Ferrari 360 GT costruite. Nel 2000 ha partecipato alla 1000 Km di Monza, guidata dall’ex pilota Ferrari F1 Ivan Capelli, con la mitica livrea con i fiocchi di neve Dolomiti Superski.
Da piccolo avevo il modellino della Burago in camera mia. Oggi posso dire di aver realizzato un altro piccolo sogno di bambino!

""</p


Cosa ha ispirato la ricerca di questa auto?
Ero alla ricerca di una Ferrari da corsa per partecipare al neonato Campionato Club Competizioni GT. È organizzato da Ferrari, ed è dedicato alle auto del Cavallino che hanno partecipato a questo tipo di gare in passato. La 360 GT era l’auto ideale.
Quando ho trovato questa macchina ero nel pieno dell’organizzazione del Concorso d’Eleganza Poltu Quatu Classic. Così ho chiamato il mio amico e collezionista monegasco Raul Marchisio, chiedendogli di occuparsi lui del recupero della 360 in America.
Anche Raul come me, è stato pilota in passato, io in pista e lui nei rally. Per l’entusiasmo ha accettato al volo la proposta di prendere insieme questa auto per tornare a correre.
Dopo circa un mese, mi è arrivato un video di Raul che guidava la Ferrari 360 GT sull‘autostrada francese, era fatta, l’avevamo riportata a casa.

Questa auto da competizione, è la prima nella sua collezione?

In Auto Classic abbiamo avuto molte auto da competizione. In questo momento stiamo restaurando una Ferrari 308 Vetroresina Gruppo 4, un’altra rossa da corsa molto rara.

Verrà fatto un restauro per ritornare alla versione originale della ferrari 360 modena GT?

Insieme a Raul abbiamo deciso di riportarla nelle precise condizioni di come si presentò alla 1000 Km di Monza nel 2000. 
La mitica livrea con i fiocchi di neve verrà ripristinata dagli specialisti che la realizzarono allora. Poi l’auto verrà consegnata alla Ferrari per la Certificazione di Autenticità. Passo obbligato prima di poterla iscrivere al Campionato Club Competizioni GT.

Il capo d’abbigliamento o l’accessorio di cui non può fare a meno? 

Il mio Rolex GMT Master con ghiera rossa e blu che mi è stato regalato per i miei diciott’anni.

Potrebbe anticiparci quali sono i suoi progetti futuri?

Sto lavorando insieme all’agenzia di Comunicazione Between e al Grand Hotel Poltu Quatu alla prossima edizione del Concorso d’Eleganza. Si terrà in Costa Smeralda dal primo al sei giugno 2021. 
Dopo il grande successo dell’anno scorso in cantiere ci sono grandi novità per i partecipanti.  Anche se, devo dirlo, questi sono tempi molto duri per gli organizzatori di eventi!

Simone Bertolero Concorso d'Eleganza Poltu Quatu Classic

Simone Bertolero Concorso d’Eleganza Poltu Quatu Classic


Quale libro sulle auto raccomanderebbe? 
Car Guys
di Fabrizio D’Aloisio. Libro scritto da un giovane appassionato di auto che parla di altri giovani appassionati protagonisti del nostro mondo. Tra cui Ronnie Kessel, Alberto Vassallo, Duccio Lopresto, Shayan Bokaie, Guglielmo Miani, Ted Gushue, Raul Marchisio e tanti altri. 

©Riproduzione Riservata

MMM consiglia

RSS
Follow by Email