Nel 2020 vedremo gli Europei di calcio su un TV 98”

Hisense TV ULED
Testo Raffaele Gomiero
 

Tra i molti televisori previsti nel 2020 dal marchio cinese Hisense, particolarmente interessanti sono i nuovi TV ULED, che grazie al loro ampio schermo migliorano sensibilmente l’esperienza visiva degli spettatori.

 

 

Lo schermo grande piace ed è un dato di fatto, non a caso Hisense prevede solo grandissimi polliciaggi per i suoi nuovi televisori, più precisamente i nuovi TV ULED saranno disponibili solo e unicamente nei tagli da 65”, 75” e – udite udite – 98”. Il taglio più grande presente sul mercato. L’ULED XD è il primo televisore commerciale Dual Cell, che con più di 2.000.000 di zone dimming, sarà in grado di fornire una qualità d’immagine praticamente perfetta. In pratica questa tecnologia fonde insieme due pannelli, uno da 2K e uno da 4K, in modo da migliorare sensibilmente il contrasto delle immagini con una qualità visiva pari ai pannelli OLED. Un’altra caratteristica interessante è rappresentata dall’interfaccia interattiva capace di mostrare le informazioni relative ai programmi e le introduzioni ai film e implementare funzioni che rispondono in qualsiasi momento ai comandi vocali dell’utente.

 

 

Particolarmente importante è l’aggiornamento della piattaforma proprietaria VIDAA. A 6 anni dal lancio, è diventata un forte player a livello globale con oltre 20 milioni di installazioni. L’interfaccia è stata completamente rinnovata e ora integra contenuti di altre piattaforme streaming, in modo da migliorare l’esperienza televisiva, e l’arte digitale di DeviantArt, la più importante community di artisti online al mondo.  Gli utenti potranno così trasformare il loro salotto in una vera e propria galleria d’arte.

Leggi anche la news dei televisori QLED

RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Twitter