Maserati Levante S Zegna Gransport, il Suv

Questo post è stato scritto da Gaetano Piazzolla

Da qualsiasi prospettiva lo si ammiri, il messaggio del Levante S è chiaro ed inequivocabile. Un design che è il risultato del tradizionale stile Maserati. 

 
Il messaggio che traspare guardando il Maserati Levante S è chiaro ed inequivocabile. Un design in linea con la tradizione stilistica della casa del Tridente. 
Attribuire nomi dei venti più celebri alle auto è consuetudine in casa Maserati sin dal 1963, con la leggendaria “Ghibli”.  Nel 2016 il primo SUV della storia Maserati, Levante. Questo vento da cui prende il nome, soffia sul Mediterraneo e può trasformarsi in breve tempo da brezza leggera a vento travolgente. A differenza del vento però il SUV della Maserati non si dimostra mai ribelle o indomabile. Il Levante è concepito per assicurare confort per lunghi viaggi e sicurezza.
La versione da noi testata è il Levante S GranSport Zegna. Questa versione si distingue per gli interni sportivi e le sellerie tessute in soffice nappa, frutto della ricerca di un’estetica all’avanguardia di Ermenegildo Zegna. Queste donano maggior eleganza e comfort agli interni ed esaltano il colore bronzo della carrozzeria. 

Da qualsiasi prospettiva lo si ammiri, il messaggio del Levante S è chiaro ed inequivocabile. Un design che è il risultato del tradizionale stile Maserati. 
Le linee da coupé sportiva non solo appaiono splendide ma contribuiscono ad un’efficienza aerodinamica ai vertici della categoria. L’eleganza, tutta italiana e la cura minuziosa dei dettagli si combinano perfettamente facendo si che ogni viaggio sia all’insegna del lusso.
Appena premuto il pulsante di accensione, il gorgoglio del motore, tipico Maserati, impartisce una sensuale lezione di tecnica del suono. Sciogliere i 430 cavalli del motore V6 da 3000 cc, sulle di strade di St. Moritz, attrezzate per l’occasione, non ha paragoni . Nonostante la mole, il Levante S GranSport si muove con precisione e morbidezza. Le curve, anche quelle più difficili, sono affrontate con la nonchalance di una piccola sportiva. Nel caso si incontrasse fondo ghiacciato, o si voglia provare il brivido dell’off-road, niente paura. La trazione integrale Q4 di Maserati è pronta ad aiutarvi, anche nelle condizioni più al limite, ripartendo la distribuzione della coppia, tra ruote anteriori e posteriori, in modo impercettibile. Solo in 150 millisecondi. Le palette del cambio in cromo satinato, posizionate dietro il volante, invogliano ad affondare il piede sull’acceleratore e a scalare le marce ad una ad una. Il motore continua il suo canto, piacevole sottofondo.
Il quadro strumenti comprende un tachimetro e contagiri analogico di grandi dimensioni, nel mezzo un display TFT da 7″.  La plancia è disegnata intorno al display Maserati Touch Control Plus (MTC Plus) da 8,4″. Tale sistema controlla il riscaldamento dei sedili anteriori, quello del volante, la ventilazione e la tendina del lunotto. Sullo schermo è possibile visualizzare il posteriore del Suv, con griglie dinamiche per la retromarcia grazie alla telecamera posteriore. 

  
Da qualsiasi prospettiva lo si ammiri, il messaggio del Levante S è chiaro ed inequivocabile. Un design che è il risultato del tradizionale stile Maserati. 

Da qualsiasi prospettiva lo si ammiri, il messaggio del Levante S è chiaro ed inequivocabile. Un design che è il risultato del tradizionale stile Maserati. 

L’impianto audio Bowers & Wilkins è il non plus ultra per quanto riguarda l’alta definizione. Diciassette altoparlanti con driver midrange e woofer posteriori in kevlar. Il tutto integrato nell’architettura del SUV e dotato di tecnologia QuantumLogic. Per quanti vogliano lasciarsi avvolgere da un suono ancor più puro, in opzione, l’impianto Premium Harman Kardon.
A rendere più accattivante il look del Levante, ci pensano i fari matrix full-led adattivi. Quindici led che si attivano negli abbaglianti incrementando l’angolo di visuale del 200% rispetto ai normali fari alogeni. Le sospensioni Skyhook regolano in modo elettronico e continuo, gli ammortizzatori in base al fondo stradale. E in base alla modalità di guida selezionata, la regolazione avviene anche per ogni singola ruota. 

È un SUV che non si scompone mai, pura gioia di guida, invita a viaggiare e non fermarsi mai. Si perché la sensazione è quella di essere comodamente seduti sulla poltrona del salotto di casa. Le palette del cambio in cromo satinato, posizionate dietro il volante, esaltano ancora più la sua sportività.

Il Maserati Levante S Gransport  è un SUV che non si scompone mai, pura gioia di guida. Un invito a viaggiare e non fermarsi.
Leggi anche il nostro articolo sul Snow Polo World Cup St. Moritz

®Riproduzione riservata

Potrebbe interessarti anche:

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
RSS
Follow by Email
Twitter