Le Masserie in Puglia, una bellezza senza tempo

Questo post è stato scritto da Gaetano Piazzolla

le masserie in Puglia
Le masserie in Puglia, sono sinonimo del tempo che si ferma. L’estate e le vacanze al mare certo, ma anche cultura, scavi archeologici, arte contemporanea, musei, design e alta cucina. Una villeggiatura alternativa da trascorrere in un posto tranquillo non affollato. Coccolati dal frinire delle cicale e, la notte da quello dei grilli. Tutto questo è possibile se si sceglie come meta la Puglia e si alloggia presso una delle numerose “Masserie” che caratterizzano il suo territorio.
Attorniate da vastissimi appezzamenti di terra e olivi secolari, queste erano usate fino a pochi anni fa per la coltivazione e per il pascolo. Debitamente ristrutturate, facendo attenzione al recupero dell’architettura originale, hanno conservato il fascino di un tempo. Senza essere prive di tutti i più moderni comfort.
Borgo Egnazia, unica nella bellezza e nelle purezza degli elementi secolari che la compongono. Il Borgo, dal tipico tufo bianco, costituisce, con le sue viuzze e i suoi dettagli architettonici, un tipico villaggio pugliese rurale. Qui il tempo sembra essersi fermato. Bellissime le ville, arredate in modo classico ma altrettanto ricercato e dotato di ogni comfort. Insomma l’ideale per un soggiorno immerso nella tranquillità della macchia mediterranea, e a pochi passi dalla piazza del Borgo.
Torre Coccaro, le cui origini risalgono al XVI secolo, è una masseria circondata da olivi secolari, mandorli e carrubi. In passato la “torre” era usata come difesa dalle scorribande Saracene. In una linea che partiva dal Gargano e giungeva sino a S. Maria di Leuca. Oggi elegante resort a 5 stelle, mantiene intatta la capacità di godere dei piaceri, semplici e raffinati, della vita agreste di un tempo.
Masseria Il Frantoio, dal 1500 si erge, e sarebbe strano  il contrario, tra olivi millenari e splendidi paesaggi nelle campagne di Ostuni. Un altro angolo della Puglia e dell’alto Salento che permette di vivere la vera essenza di un popolo e una terra dai forti contrasti e le molteplici sfaccettature. Un’esperienza dunque autentica e raffinata.
Infine come non parlare della Masseria Altemura.  Merita una citazione particolare perché la sua accoglienza è dedicata ai “wine Lovers”. Turisti e non solo, che giungono per nutrire spirito e corpo degustando gli ottimi vini pugliesi.
Vero che la Puglia è bella tutto l’anno, ma in estate lo diventa ancora di più.

©Riproduzione Riservata

MMM consiglia

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 32
  • 33
  • 34
  • 35
  • 36
  • 37
  • 38
  • 39
  • 40
  • 41
  • 42
  • 43
  • 44
RSS
Follow by Email