La rinascita della BMW 530 MLE

BMW Group South Africa ha svelato il suo ultimo progetto di restauro che ha avuto come protagonista la "leggendaria" BMW 530 MLE (Motorsport Limited Edition).
Testo Gaetano Piazzolla

 

BMW Group South Africa ha svelato il suo ultimo progetto di restauro che ha avuto come protagonista la “leggendaria” BMW 530 MLE (Motorsport Limited Edition).

 

BMW Group South Africa ha svelato il suo ultimo progetto di restauro che ha avuto come protagonista la "leggendaria" BMW 530 MLE (Motorsport Limited Edition).

 

La BMW 530 MLE è stata una delle vetture da corsa di maggior successo della Serie 5, fino al 1985 anno in cui venne ritirata. La storia della BMW 530 MLE è altrettanto leggendaria. Nel 1976 partecipò alle Modified Production Series ottenendo subito una serie di successi che spianarono la strada e imposero l’autorità della BMW Group South Africa nel mondo del “racing series” e portarono alla vittoria di 3 campionati consecutivi in 3 anni.
La sfida era ardita in quanto per partecipare alle corse BMW South Africa doveva produrre e vendere al pubblico 100 versioni stradali della Serie 5 MLE. Così tra il 1976 e il 1977 vennero prodotte nello stabilimento di Rosslyn (South Africa) 110 versioni del Type 1 e 117 del Type 2. Montava un motore 6 cilindri da 3.0 litri che consentiva di raggiungere una velocità massima di 208 km/h. Da allora la lettera “M” rimane la più veloce e potente del mondo.

 

BMW Group South Africa ha svelato il suo ultimo progetto di restauro che ha avuto come protagonista la "leggendaria" BMW 530 MLE.


La 530 MLE numero 100

Il restauro scrupoloso durato un anno, non ha riguardato una 530 MLE qualsiasi. Infatti nel 2018 la BMW Group South Africa aveva acquistato un modello di 530 MLE la cui storia viaggiava di pari passo con la sua leggenda. La vettura era la 100ª prodotta nello stabilimento di Rosslyn e aveva un pedigree particolare. Non solo era appartenuta a Peter Kaye Eddie Team Manager di BMW MLE, ma i numeri del motore e del telaio erano coordinati.
Lo stabilimento di Rosslyn diventò il più importante al di fuori della Germania. Numerosi i veicoli prodotti per il mercato locale fino agli anni ’90 e tanti quelli metodicamente restaurati qui negli ultimi anni.
La BMW South Africa vanta una grande esperienza in rare e storiche edizioni speciali di vetture.

BMW Group South Africa ha svelato il suo ultimo progetto di restauro che ha avuto come protagonista la "leggendaria" BMW 530 MLE.

BMW Group South Africa ha svelato il suo ultimo progetto di restauro che ha avuto come protagonista la "leggendaria" BMW 530 MLE.

BMW Group South Africa ha svelato il suo ultimo progetto di restauro che ha avuto come protagonista la "leggendaria" BMW 530 MLE.

 

©Riproduzione riservata
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Twitter