House of Gucci storia di un omicidio

Questo post è stato scritto da Gaetano Piazzolla

House of Gucci, il nuovo film di Ridley Scott su uno dei delitti più famosi della storia italiana degli ultimi 30 anni, irrompe in Italia.

House of Gucci, il nuovo film di Ridley Scott su uno dei delitti più famosi della storia italiana degli ultimi 30 anni, irrompe in Italia. Ripercorre la storia dell’omicidio di Maurizio Gucci su incarico della moglie Patrizia Reggiani. Ad interpretarli, Adam Driver e una splendida Lady Gaga. Il cast oltre ai due protagonisti è grandioso.
Al Pacino interpreta il ruolo di Aldo Gucci, zio di Maurizio, finito in carcere per evasione fiscale e licenziato dalla società. Jared Leto è il figlio di Aldo e cugino di Maurizio. Morirà anche lui nel 1995, pochi mesi dopo l’omicidio del cugino. Jeremy Irions, che ha sostituito Robert De Niro, nel ruolo di Rodolfo Gucci, padre di Maurizio. Rodolfo muore nel 1983 lasciando le redini della società nelle mani di Maurizio. Infine Camille Cottin nel ruolo di Paola Franchi, la donna per la quale Maurizio Gucci nel 1985 lasciò moglie e due figlie. 

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da The House of Gucci (@thehouseofgucci)


 

La maxiproduzione di House of Gucci di Scott girerà in diversi luoghi. Tra cui: la città di Roma, in montagna e precisamente a Gressoney scelta come ritiro invernale dai coniugi Gucci negli anni 70. Il lago di Como e Milano, dove la storia dell’omicidio entra nel vivo poiché è qui che si consuma. Le zone della capitale meneghina interessate sono: via Festa del Perdono, Via Marini e via Santo Spirito. Coinvolto anche un ristorante in via Montenapoleone, in pieno quadrilatero della moda. 
Il caso dell’omicidio di Maurizio Gucci è uno dei pochi casi di cronaca nera ad interesse internazionale. Il film di Scott si ispira al libro “House of Gucci: A sensational story of murder, madness, glamour and greed” di Sara Gay Forden. 
La sceneggiatura per l’adattamento cinematografico, è scritta dall’autore italo-inglese Roberto Bentivenga, tra l’altro alla sua prima grande prova. House of Gucci, è un progetto a cui Ridley Scott lavorava da tempo. In un primo momento per il ruolo della “dark lady” aveva pensato ad Angelina Jolie. Il progetto viene poi accantonato fino al 2019, quando Scott riprende a lavorarci optando, questa volta per Lady Gaga. 
L’uscita del film è prevista per il prossimo novembre nelle sale cinematografiche. 

©Riproduzione Riservata

MMM consiglia

RSS
Follow by Email