Formula Carta: il cocktail per l’inizio della stagione delle corse

Questo post è stato scritto da Alessandra Favaro

Formula Carta Silvio Carta

Formula Carta

Ricetta e consigli per creare a casa un cocktail perfetto per assaporare l’inizio della stagione delle corse.

L’inizio della stagione della Formula 1 richiede un debutto con stile. Come un buon cocktail, semplice ma raffinato, che accompagni la competizione dalle griglie di partenza.

 Formula Carta Silvio Carta

Formula Carta

Oggi vi proponiamo un cocktail decisamente originale e ricercato per assistere alla prima corsa. Preparato dall’espertissima bartender Jessica Rocchi si chiama Formula Carta. Prevede due iconici liquori di Silvio Carta, l’amaro Bomba Carta e la sua storica Vernaccia di Oristano, una delle prime produzioni della maison sarda.
Ne nasce un cocktail intenso e aromatico, ricco di profumi e con un tocco di freschezza dovuto alla menta fresca e acqua seltz, che potete sostituire semplicemente con acqua frizzante.

Il metodo Build

Per creare questo cocktail a casa impiegheremo il Metodo Build, una tecnica ideale per la preparazione di drink senza essere barman provetti. Infatti è una tecnica semplice di miscelazione dove i drink vengono “costruiti” direttamente nel bicchiere nel quale verrano serviti, senza usare lo shaker.

Quando non serve lo shaker

Ci sono diversi motivi per cui alcuni cocktail non vogliono lo shaker.
La presenza di soda o parti frizzanti ad esempio: se agitate potrebbero far esplodere lo shaker. Inoltre, la tecnica di miscelazione build è ideale in quei cocktail dove si vuole che si riconoscano distintamente gli ingredienti.
Proprio come in questo caso, dove Vernaccia e amaro Bomba Carta devono creare un’armonia senza sovrapporsi a vicenda.

I distillati e i vini Silvio Carta

Erano i primi anni 50, quando Silvio Carta fonda a Baratili San Pietro (OR) l’omonima azienda, dedicandosi da subito alla più tradizionale delle produzioni vitivinicole locali: la Vernaccia di Oristano, presente in questo cocktail.
Il vino della maison è diventato un’autentica icona dell’enologia sarda.
Oggi la Silvio Carta è anche Mirto “riserva”, London Dry Gin, Vermouth e distillati tipici, tra cui l’amaro Bomba Carta, l’altro ingrediente speciale di questo drink. Un amaro dal gusto pieno e avvolgente, che avvolge il palato di note fresche e amare della macchia mediterranea sarda. La natura selvaggia è bilanciata dal sapore agrodolce del miele di corbezzolo, il finale è decisamente balsamico. In bocca persistono l’iperico e l’artemisia.

cocktail Formula Carta prodotti Silvio Carta

Formula Carta e prodotti Silvio Carta

 

Formula Carta: la ricetta

60 ML VERNACCIA 2006 Silvio Carta

2 cucchiai ZUCCHERO BIANCO

20 ml ACQUA GAS

5 ml BOMBA CARTA Silvio Carta

2 ramett di menta

Medodo: Build

Bicchiere: Highball Alto

Decorazione: menta spolverata di zucchero a velo

Mettere 3/4 cubetti di ghiaccio in un bicchiere highball alto.

Versare in ordine il vino, lo zucchero e miscelare.

Aggiungere l’acqua frizzante e infine l’amaro.

Guarnire inserendo nel bicchiere i rametti di menta, dopo averli cosparsi di zucchero a velo.

©Riproduzione Riservata

Photo Credits: GPiazzoPhotography

MMM consiglia

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 32
  • 33
  • 34
  • 35
  • 36
  • 37
  • 38
  • 39
  • 40
  • 41
  • 42
  • 43
  • 44
RSS
Follow by Email