Federica Brignone lo sport e natura

Questo post è stato scritto da Giuseppe Piazzolla

Federica Brignone ha un debole per lo sport in particolare per lo sci che ha iniziato a praticare sin da piccolissima.

Federica Brignone Courchevel

A pochi giorni dall’inizio dei Mondiali di Cortina 2021, abbiamo fatto una chiacchierata con Federica Brignone.
Federica, non ha soltanto un debole per lo sport, che definisce un modo di vivere. Lo sci, che ha iniziato a praticare da piccolissima, è solo una delle sue passioni. Tra queste vi è anche quella per il mare e la natura, che dovremmo preservare meglio. La sua carriera conta numerose vittorie, che lasciano intravedere un carattere determinato e competitivo. Soprattutto tanta costanza, Fede è sempre l’ultima a lasciare la pista.  Questo e molto altro lo racconta nella nostra intervista.

 

Come è stato iniziare la nuova stagione da vincitrice??
È sempre stato il mio sogno più grande e, non pensavo di farcela. Vincere la coppa del mondo mi ha dato una carica fenomenale! È un traguardo che mi spinge a dare sempre il massimo per essere molto più competitiva, cercando e ottenendo nuove vittorie.

Cosa ha provato nel non poter festeggiare normalmente?
Tutto è successo in fretta, lontano dalle piste a causa del Covid. Mi è arrivata la notizia mentre ero in albergo. Tuttavia non mi è mancato troppo alzare la coppa sul podio davanti a tutti. Piuttosto mi è mancata la possibilità di festeggiare la coppa con i miei amici.

 

Federica Brignone Val d'Isere

Federica Brignone Val d’Isere

Si sente o si è mai sentita un punto di riferimento come Atleta?  Il suo qual è stato?
Mi sento il punto di riferimento per tutti i miei fans. Per quelli che vengono alle gare, per quelli che mi salutano quando mi incontrano per strada. Tutto ciò mi rende orgogliosa di quello che sto facendo e di come lo sto facendo. Quanto a me devo dire che Il mio atleta di riferimento è Roger Federer.

 
Come si definisce in 3 parole?
Sono una persona determinata, energica, e innamorata della mia vita. Non mi arrendo mai, non solo in pista dove metto sempre tutta me stessa. Spero che questo possa essere d’esempio. 

 
Oltre lo sci cosa c’è?
Faccio tantissime altre cose, non sto mai ferma. Ho provato altri sport, come il kite surf e il wind surf. Quando non faccio sport organizzo gite con gli amici. Oppure vengono a trovarmi a casa e mi diverto a cucinare per loro, ma non sono una regina dei fornelli.

 
Dalla neve al mare il passo è stato breve?  
La neve è acqua in un altro stato. Poiché ho sempre fatto le vacanze al mare, ho iniziato a cimentarmi con il surf, che è un po’ come lo sci. Durante le mareggiate il mare porta a riva tante cose compreso molta plastica. Così ho pensato di dover fare qualcosa e di conseguenza ho sviluppato un progetto. “Traiettorie liquide” dove il fotografo e artista visivo Giuseppe La Spada, mi ha fotografato sott’acqua con gli sci. In questo modo abbiamo creato una campagna per la sensibilizzazione all’utilizzo della plastica. Contribuisco anche ad un altro importante progetto legato alle specie animali in estinzione promosso dal WWF.

Federica Brignone Traiettorie Liquide

Federica Brignone Traiettorie Liquide

 
È nata a Milano, ci ha mai vissuto? Cosa pensa della città?
Milano è una città particolarmente interessante. Purtroppo ci ho vissuto pochissimo, ma adoro tornarci e lo faccio spesso. Mi da molti stimoli. È piacevole bere qualcosa nei bar di tendenza, tuttavia mi fermo solo per qualche giorno non di più, preferisco la tranquillità della mia Valle.

 
Oltre la tuta da sci cosa indossa? Il suo outfit preferito e quello che le piacerebbe indossare?
Sono una sportiva professionista per cui anche l’abbigliamento riflette un po’ la mia indole. Mi piace la praticità, sentirmi comoda, a mio agio. Non ho un capo di abbigliamento preferito. Per tutti i giorni va bene un vestito o un paio di jeans.

 
Qual è il suo accessorio di moda preferito?
L’orologio, ho la passione per quelli tradizionali, in particolare i mi piacciono i cronografi, e la fortuna ha voluto che Breitling mi chiamasse a far parte del suo team di atleti.

 
Il rapporto con i motori, le piacciono le 2 o le 4 ruote?  
Mi piacciono auto e, lo confesso anche la velocità. Guido con piacere, mi piace spostarmi in macchina. La vettura dei miei sogni… è arrivata grazie ad Audi che quest’anno mi ha omaggiata con una RS4

Federica Brignone ha un debole per lo sport in particolare per lo sci che ha iniziato a praticare sin da piccolissima.

Federica Brignone

©Riproduzione Riservata

MMM consiglia

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 32
  • 33
  • 34
  • 35
  • 36
  • 37
  • 38
  • 39
  • 40
  • 41
  • 42
  • 43
  • 44
  • 45
RSS
Follow by Email