Citroën e Gufram Milano Design week

Questo post è stato scritto da Gaetano Piazzolla

Citroën e Gufram

Citroen C4 Cactus Unexpected by Gufram credit Gaetano Piazzolla per GPiazzoPhotography

Dal genio di due marchi, Citroën e Gufram, protagonisti in modo diverso nella storia del design, nasce Citroën C4 Unexpected by Gufram. La casa automobilistica francese, facendo fede al suo modo di pensare “be different”, che ha introdotto nel mercato automobilistico innovazione e tecnologia, si è unita con lo stile non convenzionale di Gufram e hanno dato vita alla C4 Cactus Unconventional. Crossover caratterizzata dai particolarissimi Airbump.
Proprio questi sono stati reinterpretati per l’occasione con la texture in poliuretano morbido del Cactus di Gufram. Trattasi di una scultura domestica rifinita a mano in Guflac. Una speciale verniciatura di pelle elastica che consente al materiale di restare sempre morbido. Brevetto particolare dunque, che permette realizzazioni e sperimentazioni estetiche uniche.
Dal dialogo tra i due marchi (Citroën e Gufram) deriva la forte personalità dell’unconventional crossover del brand del Double Chevron. Tale Personalità si amalgama al design radical e pop degli Airbump. Questi ricordano le forme di un Cactus, le cui cuspidi, depressioni e profondità sono realizzate, sui pannelli di poliuretano espanso, con l’aiuto di una scansione tridimensionale e una macchina a controllo numerico, a cui viene applicato infine il Guflac.
Ciliegina sulla torta, il colore della carrozzeria, che sfuma in misura graduale dal verde lime della parte posteriore all’arancione acceso del cofano. Chiaro riferimento al Metacactus di Gufram. Edizione limitata del Cactus realizzata nel 2012 per celebrare i 40 anni della stessa azienda. Anche l’interno della vettura si caratterizza per originalità e freschezza. I sedili e i pannelli delle portiere sono stati rivestiti con tessuti le cui tinte seguono le sfumature della carrozzeria esterna.
L’allestimento per la presentazione è un deserto, ma non un deserto qualunque. Si tratta di un deserto non convenzionale ed emozionale. Al suo interno la C4 Cactus e gli oggetti di Gufram spiccano con gran forza comunicativa.

©Riproduzione Riservata

MMM consiglia

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 32
  • 33
  • 34
RSS
Follow by Email