BMW Motorrad presents The Blechmann R18

La BMW Motorrad presenta la Blechmann R18. Il nome deriva dal suo realizzatore, il "customizer" austriaco Bernhard Naumann conosciuto come Blechmann. 
Testo Gaetano Piazzolla
La BMW Motorrad presenta la Blechmann R18. Il nome deriva dal suo realizzatore, il rinomato “customizer” austriaco Bernhard Naumann conosciuto come Blechmann
 
La BMW Motorrad presenta la Blechmann R18. Il nome deriva dal suo realizzatore, il "customizer" austriaco Bernhard Naumann conosciuto come Blechmann. 
 
Per realizzarla, il Team, guidato dal designer Blechmann, ha impiegato 450 ore. Il modello originale è una BMW R18, che è stata completamente messa a nudo. Blechmann ha considerato la moto come una “tela bianca” su cui ha letteralmente applicato la sua idea di design e stile. Ciò gli ha permesso di far fronte alle varie esigenze e di avere sempre sotto controllo le proporzioni, quest’ultimo dettaglio non trascurabile. 

 

 

La Blechmann R18 è un vero capolavoro. La struttura portante su cui si basa è quella originale, del parafango e del sellino, mentre il serbatoio è stato ampiamente modificato. Questo allo scopo di renderla non solo più sportiva ma di evidenziare il motore ancora di più. Per la parte anteriore Bernhard Naumann ha integrato nel cupolino una lampada ad incandescenza leggermente inclinata in avanti, che caratterizza il layout di base della moto customizzata. Per quanto concerne il colore, Blechmann ha perfezionato la sua creazione con vernice nera e la classiche linee bianche BMW Motorrad. 

La BMW Motorrad presenta la Blechmann R18. Il nome deriva dal suo realizzatore, il "customizer" austriaco Bernhard Naumann conosciuto come Blechmann. 

Il lavoro di Blechmann si differenzia da una customizzazzione classica. Secondo la sua idea, il design di un oggetto si sviluppa progredendo con il lavoro. Ed è proprio questo che rende le sue opere uniche. 

 

Leggi anche BMW R18 cruiser suprema dalle radici storiche

©Riproduzione riservata
RSS
Follow by Email
Twitter