Audemars Piguet Royal Oak Double Balance Wheel Openworked Black Ceramic

Questo post è stato scritto da Roberto Dichinseri

Audemars Piguet Royal Oak

Audemars Piguet Royal Oak

La poesia di un orologio squelette sta nella possibilità di ammirare con naturalezza, mentre è indossato, l’organo regolatore in funzione (il complesso molla a spirale-bilanciere con scappamento e ancora). Il movimento continuo di questo “cuore pulsante” (ovvero le sue oscillazioni) sono alla base della precisione del movimento e della visualizzazione dell’ora. Con la più recente novità, nella famiglia Royal Oak ,  Audemars Piguet unisce il fascino del movimento scheletrato al risultato tecnico del doppio bilanciere coassiale.
Al SIHH 2016 la manifattura di Le Brassus ha presentato il Double Balance Wheel Openworked. Grazie all’aggiunta di un secondo bilanciere e una seconda molla a spirale sullo stesso asse ha diminuito gli attriti e i problemi che il movimento crea quando è in funzione. Grazie L’utilizzo di un “doppio bilanciere” per la creazione del movimento  ha portato il significativo aumento della precisione di funzionamento con migliorata accuratezza nella visualizzazione dell’ora. Audemars Piguet ha voluto dare massimo risalto a questo risultato dando massima visibilità al movimento, sia sul lato quadrante, sia sul fondello.

Ceramica nera
L’Openworked Black Ceramic si presenta con cassa e bracciale realizzati in questo innovativo materiale, ricavato per processo chimico e caratterizzato da estrema durezza (tre-quattro volte più duro dell’acciaio) e resistenza agli urti (praticamente inscalfibile). Ha un diametro di 41 mm ed è chiuso da una lunetta nello stesso materiale con classica forma ottagonale. Sulla carrure spicca la corona, pure in ceramica nera, con le iniziali della maison. Su entrambi i lati l’orologio esalta l’immagine sofisticata del movimento. È il calibro 3132 di manifattura, contraddistinto da due bilancieri e due molle a spirale, entrambi in oro rosa, che oscillano in perfetta sincronia realizzando 21.600 alternanze l’ora. L’organo regolatore presenta una massa oscillante in oro rosa 22K.

 

Audemars Piguet Royal Oak

“Doppio bilanciere”
Il fondello in titanio presenta, inciso sulla parte esterna, l’indicazione “doppio bilanciere” che descrive la complessità del meccanismo. Sul lato quadrante (protetto da vetro in zaffiro) gli artigiani di Audemars Piguet hanno voluto creare uno stile sofisticato e sportivo ma che potesse ispirare un’aura tipicamente di eleganza secondo i canoni del Royal Oak. Il quadrante aperto sul movimento visualizza ore, minuti e secondi con lancette in oro rosa. Sulla parte più esterna le lancette di minuti e secondi sfiorano gli indici applicati, anch’essi in oro rosa mentre tra le 7 e le 8 il Double Balance Openworked Black Ceramic mostra il suo cuore pulsante: i due bilancieri ruotano uno sopra l’altro con un ritmo perfetto. Si indossa con bracciale in ceramica chiuso con fibbia deployante.

PREZZO. 72.100 CHF tasse escluse

©Riproduzione Riservata

MMM consiglia

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
  • 32
  • 33
  • 34
  • 35
  • 36
  • 37
  • 38
  • 39
  • 40
  • 41
  • 42
  • 43
  • 44
RSS
Follow by Email