La Milano Design Week 2022, in programma dal 7 al 12 giugno, trasforma la città e la fa apparire sotto una luce nuova, diversa. Tutto diventa più artistico, qualsiasi novità oltre ad essere oggetto di design, fa anche tendenza. Un’atmosfera multiculturale e coinvolgente che Milano fa sua. 

MMM vi porta alla scoperta dei bar più interessanti e da non perdere, dove potrete rilassarvi, degustando impareggiabili cocktail, in questo irresistibile e consueto mélange tra moda, design, lifestyle e party. 


Deus Cafe isola

Il Deus Cafe possiamo definirlo un posto industrial con un elegante tocco hipster vintage, mai fuori luogo. È frequentato da avvocati in  carriera, artisti hipster, motociclisti alla “Mad Max”, cinquantenni tatuati e curiosi. Al suo interno potrete perdervi tra le etichette della immane bottiglieria e gustarvi un Moscow Mule, uno dei migliori di Milano. E non solo, perché il Deus Cafe è un vero paradiso per gli appassionati di “spirit” dove è facile perdersi tra le numerose varietà di gin e cocktail. Suggestivo il negozio per la personalizzazione delle moto, o come si dice in gergo, “customizzazione”. 

La Milano Design Week 2022, in programma dal 7 al 12 giugno, trasforma la città e la fa apparire sotto una luce nuova, diversa.

Milano Design week

 

[Cà-ri-co] Milano Design Week 

Casual – Risto – Cocktail ecco cosa vuol dire [Cà-ri-co] il ristorante che abbina piatti e drink, aperto ad inizio 2020 che di casuale non ha davvero nulla. 
Un viaggio multisensoriale attraverso un concept futuristico di ristorazione che si accompagna a cocktail eccellenti. Elegante in un contesto che è espressamente casual, senza perdere quei tratti avanguardisti strutturati che fanno effetto senza creare troppo disordine. Il bar si trova all’inizio di via Savona e si presenta, a prima vista, con uno stile spiccatamente newyorkese. 

Carico Milano

Carico Milano

IT Milano

Situato nel cuore di Brera, IT Milano è considerato il punto di riferimento per raffinati piatti di cucina Mediterranea abbinati a cocktail originali. All’interno colpisce per le imponenti vetrate che illuminano uno spazio immenso. 
Si suddivide in tre ambienti diversi, il ritorante, la lounge e il bar-bistrot dove si miscelano cocktail sublimi come alternativa a rinomati vini. 

IT Milano cocktail

IT Milano cocktail

 

Camparino in Galleria

Il Salone del Mobile sarà di certo l’occasione per recarvi, se non l’avete mai fatto, in un posto unico dove si celebra il rito dell’aperitivo. Stiamo parlando de Il Camparino in Galleria, sito nel cuore di Milano. Affaccia sia sulla piazza del Duomo sia in Galleria ed è il simbolo dell’aperitivo milanese e soprattutto dell’animo cittadino. L’atmosfera che traspare da questo luogo storico è di pura creatività e devo dire che si sposa benissimo con la Design Week.  Perdersi in un mix eterno tra la sapienza e la tradizione del passato e l’innovazione che si traduce attraverso la sperimentazione di cocktail moderni. Il Camparino è pronto a scrivere nuove regole nella cultura del gusto.

La Milano Design Week 2022, in programma dal 7 al 12 giugno, trasforma la città e la fa apparire sotto una luce nuova, diversa.

Camparino Galleria Cocktail

 

Bar Magenta

Lasciarsi ispirare dalla creatività anche mentre si è seduti al tavolino di un bar? Si questo è possibile soprattutto se si tratta del Bar Magenta. Un’istituzione, presente da 103 anni, all’incrocio tra Corso Magenta e via Carducci. 
Colpisce l’arredo d’epoca stile Liberty, mai stucchevole, e i tavolini per il dehors che lasciano una gradevole sensazione “parigina“. 

Bar Magenta

Bar Magenta

gdpr-image
This website uses cookies to improve your experience. By using this website you agree to our Data Protection Policy.
Read more