Domenica a Brescia si è conclusa la 1000 Miglia 2022

L’edizione 2022 della 1000 Miglia è stata vinta da Andrea Vasco e Fabio Salvinelli, a bordo di Alfa Romeo 6C 1750 SS Zagato del 1929.
 

1000 Miglia Porsche 356 Doriano Zunino

Porsche 356

 
La 1000 Miglia, definita “la gara più bella del mondo”, parte da Brescia passa per Roma e ritorna a Brescia attraversando i paesi e i borghi più suggestivi d’Italia.

L’edizione 2022 è stata caratterizzata da un caldo africano, dal ritorno del pubblico che ha acclamato i partecipanti ponendosi ai bordi delle strade e creando una corolla di pubblico in viale Venezia a Brescia, ma anche  da alcuni incidenti che hanno rovinato i gioielli dell’automobilismo hanno preso parte alla 1000 Miglia.

 

1000 Miglia Jaguar passa ponte di napoleone a Pontedera

1000 Miglia Jaguar passa ponte napoleonico a Pontedera

 
La “Gara Più bella del mondo” rivive ogni anno come gara di regolarità a cui partecipano auto storiche costruite tra il 1927 e il 1957 e iscritte almeno per un’edizione alla versione “classica”.
La 1000 Miglia è un’occasione d’incontro, di viaggio e di scoperta del territorio che attira appassionati di auto storiche  e di avventure da tutto il mondo, a bordo delle loro auto cabrio, senza nessun confort per affrontare il sole e i 32 gradi di media  che quest’anno  hanno caratterizzato la  gara. A bordo delle loro auto storiche i partecipanti hanno attraversato l’Italia dall’Adriatico al Tirreno e le velocità non elevate hanno permesso di godersi il viaggio ammirando le caratteristiche del percorso
 

timbratura passaggio da Marta

 
Nella nostra galleria vi proponiamo l’entusiasmo, la gioia e ogni altra dimostrazione di soddisfazione che gli equipaggi hanno esternato una volta conclusa la 40 rievocazione della “gara più bella del mondo” riuscendo ad arrivare sul podio di viale Venezia a Brescia dopo aver viaggiato per 1600 KM in 4 giorni.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA